Vignaioli. Artigiani. Artisti. Indipendenti.
6/7 maggio - Brisighella

Conferenza

domenica 7 maggio - dalle 16 alle 19

Tempi di recupero anche durante i dialoghi di BorgoIndie. Recupero della convivialità, nel racconto di Enrico Vignoli gastronomo e ideatore del Postrivoro, recupero delle antiche arti tipografiche con Alberto Casiraghi, scrittore e editore del PulcinoElefante, ricerca letteraria e curiosità al servizio dell'editoria con Luca Briasco, responsabile narrativa straniera di MinimumFax, musica indie e letteratura nel lavoro di Chiara Baffa, traduttrice ed in passato promoter di musica indipendente e Francesco Falcone, scrittore e osservatore privilegiato del mondo del vino.

I protagonisti della conferenza:

Francesco Falcone

Francesco Falcone è un degustatore professionale, wine writer e divulgatore indipendente. Dopo una lunga esperienza con Go Wine (culminata con il libro Autoctono Si Nasce, 2008) e due anni stretta collaborazione con Paolo Marchi (Il Giornale; Identità Golose), ha concentrato il suo lavoro di cronista del vino per il progetto Enogea di Alessandro Masnaghetti, di cui è stato il principale collaboratore dal 2005 al 2015. Dal 2016 è collaboratore della rivista Winesurf. Per otto edizioni tra gli autori della Guida ai Vini d'Italia de l'Espresso, conduce un centinaio di laboratori di degustazione e approfondimento ogni anno, in giro per l'Italia. Nel 2009 ha vinto il Premio Giornalistico del Roero. Nel 2016 il Premio Giornalistico del Bursôn di Bagnacavallo. Tra la primavera del 2017 e quella del 2018 usciranno tre nuovi libri a sua firma pubblicati per i tipi di Quinto Quarto Edizioni

Chiara Baffa

Chiara Baffa traduce romanzi, reportage, saggi e audiovisivi. In passato ha lavorato come libraia e si è occupata di booking e promozione per band musicali indipendenti. Per minimum fax ha curato nel 2011 l’antologia Cosa volete sentire. Compilation di racconti di cantautori italiani.

Enrico Vignoli

E' tra i fondatori del Progetto Postrivoro. Di formazione scientifica fino alla laurea in ingegneria, si è poi sempre dedicato alla gastronomia per vocazione: lavora per l’Osteria Francescana, cura laboratori per Slow Food, è segretario generale di “chef to chef” ed è curatore di diversi eventi fra cui Al Meni a Rimini. Nel 2016 ha scritto i testi del libro del Wood-ing "wild mixology"

Alberto Casiraghy

Alberto Casiraghy è un editore, aforista e illustratore italiano. Autore di raccolte di racconti, poesie e aforismi, ha fondato nel 1982 la casa editrice Pulcinoelefante (http://edizionipulcinoelefante.tumblr.com/). Nel 1992 Casiraghi conosce la poetessa Alda Merini con la quale negli anni successivi stampa più di mille libretti, molti dei quali da lui stesso illustrati. È uno dei due protagonisti del film documentario di Silvio Soldini uscito nel 2016 Il fiume ha sempre ragione.

Luca Briasco

Luca Briasco è stato editor di narrativa straniera per Fanucci ed Einaudi Stile libero. Ha scritto diversi saggi sulla letteratura degli Stati Uniti, con particolare attenzione al romanzo contemporaneo. Insieme a Mattia Carratello ha curato La letteratura americana dal 1900 a oggi. Dizionario per autori (Einaudi, 2011). Collabora da più di dieci anni alle pagine culturali del Manifesto. Ha tradotto una quarantina tra romanzi e raccolte di racconti, fra gli ultimi: Una vita come tante di Hanya Yanagihara, e Il simpatizzante di Viet Thanh Nguyen, Premio Pulitzer 2016. A novembre 2016 è in uscita per minimum fax Americana. Libri, autori e storie dell'America contemporanea. Da Febbraio 2017 ricopre il ruolo di Editor della narrativa straniera di Minimum Fax