Vini in anfora georgiani: la degustazione del 4 maggio alla Commenda

Il 4 maggio alle 17.30, la sala interna del chiostro della Commenda di Faenza ospita una degustazione – assaggio non strutturato e non guidato di vini realizzati in anfore georgiane con la partecipazione di produttori georgiani. Saranno con noi:

David Pakhuridze – Lagazi Wine Cellar

Zurab Revishvili – Doctor’s Wine

Mariam Abesadze – Armazuli

Vini in anfora georgiani: di cosa si tratta?

Questa tecnica, diffusa su tutto il territorio georgiano, prevede pratiche leggermente differenti secondo le tradizioni locali e l’uso dei vasi in terracotta (kvevri nella lingua locale).
Si tratta tuttavia di un metodo a rischio di scomparsa dovute al ricorso a tecnologie che privilegiano vitigni più produttivi e l’avvento di un’agricoltura convenzionale. Inoltre, i grandi orci di terracotta stanno scomparendo lentamente senza essere più riprodotti. Quella a BorgoIndie è quindi un’occasione unica per scoprire questi vini unici nel loro genere.

Leave a Reply